KLC-D BL.CHIAVE APERTO E1.2

KLC-D BL.CHIAVE APERTO E1.2 product photo Photo 01 3XL
Valutazione: nessuna
Nessuna valutazione per questo prodotto.  Scrivi una recensione
ID: ABB1SDA073782R1
Marchio: ABB SACE S.P.A.
KLC-D BL.CHIAVE APERTO E1.2

Esaurito

Le immagini pubblicate hanno fini puramente dimostrativi, il prodotto reale potrebbe non corrispondere a quanto mostrato.

KLC-D Bl.Chiave aperto E1.2
Blocco a chiave in posizione di aperto - KLC
SACE Emax 2 è la nuova serie di interruttori aperti di bassa tensione fino a 6300 A in grado di controllare efficacemente l'impianto elettrico, dal tradizionale al più complesso, in modo semplice e con il minimo impatto energetico. I nuovi SACE Emax 2 rappresentano l'evoluzione dell'interruttore in un Power Manager in quanto permettono, oltre alla protezione dei circuiti elettrici, di ridurre il consumo di energia in base ai requisiti dell'utente: l'esclusiva funzione Power Controller, integrata negli sganciatori di protezione, misura e monitora i consumi di energia e gestisce i carichi in modo da limitare i picchi di potenza assorbita e ottenere risparmi sulla bolletta elettrica.
Gli interruttori della serie SACE Emax 2 si integrano perfettamente in tutti i sistemi di automazione e di energy management, per migliorare la produttività e il consumo di energia e per effettuare il service da remoto. Tutti gli interruttori sono equipaggiabili con unità di comunicazione, disponibili nei protocolli Modbus, Profibus, DeviceNet e nei moderni protocolli Modbus TCP, Profinet ed EtherNet IP. Inoltre il mosulo di comunicazione integrato IEC61850 permette la connessione ai sistemi di automazione maggiormente utilizzati nella distribuzione di energia di media tensione per la realizzazione di reti intelligenti (Smart Grid).

Caratteristiche
– La gamma Emax 2 è composta da 4 taglie, tutte disponibili in versione fissa ed estraibile:
– E1.2: offre 1600A con potere di interruzione fino a 66kA e corrente di tenuta di 50kA per 1 secondo. Grazie alla sua struttura estremamente compatta permette, sia in versione tripolare che tetrapolare, di realizzare quadri da 66kA su colonne da 400mm;
– E2.2: permette di ottenere portate fino a 2500A in quadri di larghezza 400mm per le versioni tripolari, con correnti di corto circuito fino a 100kA e 85kA per 1 secondo;
– E4.2: è il nuovo interruttore da 4000A, pensato per sopportare correnti elevate e tenuta di 100kA per 1 secondo senza necessità di particolari accorgimenti;
– E6.2: si pone al vertice della gamma con poteri di interruzione 200kA ed una struttura che permette di raggiungere 6300A in quadri anche in situazioni di installazione complesse.
– Le unità di protezione sono suddivise in due famiglie: Ekip per la protezione della distribuzione ed Ekip G per la protezione di generatori. La gamma degli sganciatori è disponibile in 3 livelli di performance per soddisfare tutte le applicazioni, dalla più semplice alla più evoluta: Dip, Touch, Hi-Touch. Gli sganciatori di protezione Ekip Touch e Hi-Touch sono dotati di un ampio display touchscreen a colori che permette di operare con assoluta intuitività e sicurezza. È possibile programmare e consultare le unità Ekip da un tablet, smartphone o pc portatile attraverso l’applicazione Ekip Connect. Gli sganciatori sono facilmente intercambiabili da fronte interruttore così come è possibile installare direttamente sulla morsettiera tutte le unità di comunicazione con poche semplici operazioni.
– Elevate correnti di breve durata che, insieme all'efficacia delle funzioni di protezione, garantiscono la completa selettività in tutte le situazioni.
– Dimensioni di ingombro fino al 30% inferiori rispetto alle soluzioni della concorrenza.
– Incremento della vita meccanica ed elettrica grazie al nuovo meccanismo operativo e all'esclusivo sistema di interruzione dell'arco.
– Facilità di utilizzo ed installazione grazie ai terminali orientabili, accesso dal fronte a tutti gli accessori principali senza la rimozione della scudo per un montaggio con poche semplici operazioni. Il tutto si traduce in un risparmio di tempo del 30% sulle operazioni di cablaggio e del 15% nell'installazione dei terminali di connessione.
– Qualità elevata nella rilevazione delle misure: 0,5% per le misure di tensione, 1% per le misure di corrente, 2% per le misure di potenza.

Fornitura standard
Gli interruttori automatici e di manovra-sezionatori in versione fissa vengono sempre forniti con i seguenti accessori di serie:
– protezione IP30 per portella del quadro;
– piastre di sollevamento per interruttore E2.2…E6.2;
– terminali frontali per interruttore E1.2;
– terminali posteriori orientabili per interruttore E2.2…E6.2, montati in posizione orizzontale.

In aggiunta, per i soli interruttori automatici:
– quattro contatti ausiliari di aperto/chiuso standard;
– AUX 4Q;
– quattro morsetti per le connessioni ausiliarie;
– segnalazione meccanica di intervento sganciatore di protezione;
– Ekip TU Reset;
– unità di alimentazione e test Ekip TT (quando è presente un’unità di protezione a display);
– contatto di segnalazione intervento sganciatori di protezione Ekip S51.

Con gli interruttori automatici e di manovra-sezionatori nella versione estraibile sono sempre forniti di serie:
– blocco meccanismo di estrazione a interruttore chiuso;
– piastre di sollevamento per interruttore E2.2…E6.2;
– leva di inserzione ed estrazione;
– blocco antintroduzione.

In aggiunta, per i soli interruttori automatici:
– quattro contatti ausiliari di aperto/chiuso standard;
– AUX 4Q;
– quattro morsetti per le connessioni ausiliarie;
– segnalazione meccanica di intervento sganciatore di protezione;
– Ekip TU Reset;
– unità di alimentazione e test Ekip TT (quando è presente un’unità di protezione a display);
– contatto di segnalazione intervento sganciatori di protezione Ekip S51.

Le parti fisse dispongono di:
– protezione IP30 per portella del quadro;
– blocco antintroduzione;
– blocco otturatori standard;
– SL;
– terminali posteriori orientabili.

tipo di accessori:
bloccaggio meccanico

Vorremmo la tua opinione! Scrivi una recensione

Recensito da 0 altri utenti.

Non ci sono recensioni da altri utenti.
  • I resi devono essere richiesti entro 14 giorni dalla data di acquisto.
  • È obbligatorio includere una ricevuta valida.
Modalità di spedizione disponibili:
  • Consegna Standard

KLC-D Bl.Chiave aperto E1.2
Blocco a chiave in posizione di aperto - KLC
SACE Emax 2 è la nuova serie di interruttori aperti di bassa tensione fino a 6300 A in grado di controllare efficacemente l'impianto elettrico, dal tradizionale al più complesso, in modo semplice e con il minimo impatto energetico. I nuovi SACE Emax 2 rappresentano l'evoluzione dell'interruttore in un Power Manager in quanto permettono, oltre alla protezione dei circuiti elettrici, di ridurre il consumo di energia in base ai requisiti dell'utente: l'esclusiva funzione Power Controller, integrata negli sganciatori di protezione, misura e monitora i consumi di energia e gestisce i carichi in modo da limitare i picchi di potenza assorbita e ottenere risparmi sulla bolletta elettrica.
Gli interruttori della serie SACE Emax 2 si integrano perfettamente in tutti i sistemi di automazione e di energy management, per migliorare la produttività e il consumo di energia e per effettuare il service da remoto. Tutti gli interruttori sono equipaggiabili con unità di comunicazione, disponibili nei protocolli Modbus, Profibus, DeviceNet e nei moderni protocolli Modbus TCP, Profinet ed EtherNet IP. Inoltre il mosulo di comunicazione integrato IEC61850 permette la connessione ai sistemi di automazione maggiormente utilizzati nella distribuzione di energia di media tensione per la realizzazione di reti intelligenti (Smart Grid).

Caratteristiche
– La gamma Emax 2 è composta da 4 taglie, tutte disponibili in versione fissa ed estraibile:
– E1.2: offre 1600A con potere di interruzione fino a 66kA e corrente di tenuta di 50kA per 1 secondo. Grazie alla sua struttura estremamente compatta permette, sia in versione tripolare che tetrapolare, di realizzare quadri da 66kA su colonne da 400mm;
– E2.2: permette di ottenere portate fino a 2500A in quadri di larghezza 400mm per le versioni tripolari, con correnti di corto circuito fino a 100kA e 85kA per 1 secondo;
– E4.2: è il nuovo interruttore da 4000A, pensato per sopportare correnti elevate e tenuta di 100kA per 1 secondo senza necessità di particolari accorgimenti;
– E6.2: si pone al vertice della gamma con poteri di interruzione 200kA ed una struttura che permette di raggiungere 6300A in quadri anche in situazioni di installazione complesse.
– Le unità di protezione sono suddivise in due famiglie: Ekip per la protezione della distribuzione ed Ekip G per la protezione di generatori. La gamma degli sganciatori è disponibile in 3 livelli di performance per soddisfare tutte le applicazioni, dalla più semplice alla più evoluta: Dip, Touch, Hi-Touch. Gli sganciatori di protezione Ekip Touch e Hi-Touch sono dotati di un ampio display touchscreen a colori che permette di operare con assoluta intuitività e sicurezza. È possibile programmare e consultare le unità Ekip da un tablet, smartphone o pc portatile attraverso l’applicazione Ekip Connect. Gli sganciatori sono facilmente intercambiabili da fronte interruttore così come è possibile installare direttamente sulla morsettiera tutte le unità di comunicazione con poche semplici operazioni.
– Elevate correnti di breve durata che, insieme all'efficacia delle funzioni di protezione, garantiscono la completa selettività in tutte le situazioni.
– Dimensioni di ingombro fino al 30% inferiori rispetto alle soluzioni della concorrenza.
– Incremento della vita meccanica ed elettrica grazie al nuovo meccanismo operativo e all'esclusivo sistema di interruzione dell'arco.
– Facilità di utilizzo ed installazione grazie ai terminali orientabili, accesso dal fronte a tutti gli accessori principali senza la rimozione della scudo per un montaggio con poche semplici operazioni. Il tutto si traduce in un risparmio di tempo del 30% sulle operazioni di cablaggio e del 15% nell'installazione dei terminali di connessione.
– Qualità elevata nella rilevazione delle misure: 0,5% per le misure di tensione, 1% per le misure di corrente, 2% per le misure di potenza.

Fornitura standard
Gli interruttori automatici e di manovra-sezionatori in versione fissa vengono sempre forniti con i seguenti accessori di serie:
– protezione IP30 per portella del quadro;
– piastre di sollevamento per interruttore E2.2…E6.2;
– terminali frontali per interruttore E1.2;
– terminali posteriori orientabili per interruttore E2.2…E6.2, montati in posizione orizzontale.

In aggiunta, per i soli interruttori automatici:
– quattro contatti ausiliari di aperto/chiuso standard;
– AUX 4Q;
– quattro morsetti per le connessioni ausiliarie;
– segnalazione meccanica di intervento sganciatore di protezione;
– Ekip TU Reset;
– unità di alimentazione e test Ekip TT (quando è presente un’unità di protezione a display);
– contatto di segnalazione intervento sganciatori di protezione Ekip S51.

Con gli interruttori automatici e di manovra-sezionatori nella versione estraibile sono sempre forniti di serie:
– blocco meccanismo di estrazione a interruttore chiuso;
– piastre di sollevamento per interruttore E2.2…E6.2;
– leva di inserzione ed estrazione;
– blocco antintroduzione.

In aggiunta, per i soli interruttori automatici:
– quattro contatti ausiliari di aperto/chiuso standard;
– AUX 4Q;
– quattro morsetti per le connessioni ausiliarie;
– segnalazione meccanica di intervento sganciatore di protezione;
– Ekip TU Reset;
– unità di alimentazione e test Ekip TT (quando è presente un’unità di protezione a display);
– contatto di segnalazione intervento sganciatori di protezione Ekip S51.

Le parti fisse dispongono di:
– protezione IP30 per portella del quadro;
– blocco antintroduzione;
– blocco otturatori standard;
– SL;
– terminali posteriori orientabili.

tipo di accessori:
bloccaggio meccanico
Visti Recentemente Vedi Tutti